La Liguria è la nostra terra d’origine, noi ci viviamo tutto l’anno e sappiamo benissimo che, come i suoi abitanti, la nostra terra non si mostra quasi mai subito in tutta la sua bellezza, preferisce svelarsi un poco alla volta, solo a chi si dimostra davvero interessato!
Sicuramente hai già sentito parlare (e forse visitato) le famose 5 terre, o magari sei stato all’acquario di Genova (che è il più grande d’Europa!). Addirittura mentro ero in viaggio di nozze in Giappone, le persone che ci chiedevano da dove venissimo collegavano benissimo Genova e la Liguria alle 5 terre!
Abbiamo chiesto quindi ad Elisa, che lavora come consulente per viaggiare e che sta collaborando con noi per questa serie di post, di parlare di qualcosa di insolito ma ugualmente interessante per chi quest’anno deciderà di spostarsi solo in Italia, vista la situazione mondiale. E se il mare può destare qualche perplessità, in Liguria ci sono tantissime cose da vedere e da fare, a partire dal trekking sulle Alpi Liguri. In fondo al post tutti i riferimenti dei contatti di Elisa!

Trekking in Liguria

Gli occhi volti all’azzurro del mare, lo sciabordio delle onde, così rilassante ed ipnotico fa dimenticare che Liguria non vuol dire solo mare, gioielli nascosti, ma non troppo, dai borghi alle montagne e panorami mozzafiato.
Liguria vuol dire montagne, itinerari meravigliosi che ti permettono di godere di pace e tranquillità. I sentieri serpeggiano tra boschi lussureggianti e sbucano in praterie dal verde brillante dove è possibile rilassarsi, o fare un pic-nic, all’ombra degli alberi o sotto il sole caldo d’estate. Ricorda, attento a non scottarti, perché raramente ti troverai sotto i mille metri di altitudine. Parliamo dell’Alta via dei Monti Liguri, un percorso di sentieri e mulattiere che, partendo da Ventimiglia fino a La Spezia offre itinerari per tutti, dal trekking più impegnativo a tranquille passeggiate per tutta la famiglia. Il contatto con il territorio è un valore prezioso, ed andare alla ricerca dei suoi gioielli nascosi è un’avventura appassionante.

Monti Liguri. Chi ha detto che in Liguria c’è solo il mare?

Nel cuore dei monti ecco estendersi il meraviglioso complesso delle Grotte di Toirano. Quattro cavità si susseguono in un percorso a senso unico, proseguendo lungo una stretta passerella si è investiti dall’aria fresca e umida delle grotte, quasi fredde anche ad Agosto.
Lo spettacolo e la magia di trovarsi in un luogo antico di migliaia di anni, ad ammirare meravigliose conformazioni di roccia, vere e proprie opere d’arte della natura. Affascina vedere impronte di piedi, mani e ginocchia, immobili da tempi antichissimi, e le testimonianze che le Grotte furono utilizzate dagli uomini 12.000-12.500 anni fa.

Impronta di piede dalle grotte di Toirano, fonte Wikipedia

Un’esperienza magnifica adatta a grandi e piccini grazie alla passione con la quale le guide spiegano la storia del ritrovamento e di come la natura si esprime nelle sue magnifiche forme artistiche.

 

Noli, Liguria

Varigotti, borgo storico

Ti piacciono i panorami esotici? Basse case squadrate ma dai tipici colori dei borghi marinari Liguri, coronano la lunga spiaggia di Varigotti, suggestivo borgo medievale tra Savona ed Imperia. La sua particolarità è riconducibile ad influenze saracene, il borgo infatti, difficilmente accessibile via terra, fu utilizzato nel tardo IX secolo come rifugio durante le loro scorrerie lungo la costa. Camminando lungo le assolate stradine del borgo, avvolti dai colori caldi delle abitazioni, avrai la sensazione di sentirti in un altro paese. Se alla visita del borgo vuoi abbinare un tuffo rinfrescante ci sono bellissime spiagge, sia libere che attrezzate come la Baia dei Saraceni o la Spiaggia del Malpasso.
Cerchi una passeggiata più impegnativa ma veramente spettacolare? Da Varigotti puoi raggiungere la Grotta dei Falsari, un ampio antro roccioso che si affaccia sul mare. Il sentiero tracciato passa attraverso orti e bellissimi uliveti, tatti di macchia mediterranea, boschi e pinete, a tratti potrai godere di un fantastico panorama, scorci della Baia dei saraceni e di tutto il Golfo.

Grotta dei falsari, Noli, Liguria. Fonte by wikipedia

Se vuoi vedere dove andiamo scorazzando per la Liguria, ci puoi seguire sul nostro Instagram! Nelle stories in evidenza trovi una sezione dedicata alla Liguria e ben due a Genova! Se poi ti sei letto il post precedente sulla Puglia, trovi anche le stories di Giulia con tutte le sue bellissime foto!

Elisa, consulente per viaggiare

Sono Elisa e sono di Genova (Recco per la precisione), lavoro come Consulente per viaggiare per l’azienda CartOrange e mi occupo di programmazione di viaggi su misura. CartOrange nasce a Firenze 20 anni fa e si distingue per aver introdotto la figura del Consulente per Viaggiare, una persona esperta nella programmazione di viaggi nonché appassionato viaggiatore che può aiutare i clienti a costruire viaggi che fossero alternativi rispetto alle proposte di una classica agenzia di viaggio. Su Genova abbiamo in programma di aprire un ufficio nel prossimo futuro, nel frattempo il punto forte è anche quello di poter offrire flessibilità di luogo ed orario per gli appuntamenti, e disponibilità anche fuori orario o nei fine settimana. Offro ai miei clienti un servizio il più accurato possibile, sia in fase di programmazione del viaggio che durante e dopo il viaggio con un’assistenza costante e reperibilità 24h. Tutti i viaggi devono rispondere alle esigenze del cliente, il “su misura” dal soggiorno balneare al più complesso itinerario deve essere costruito ad hoc

Puoi trovare altre informazioni sul sito CartOrange, su Facebook o su Instagram.

Se ti è piaciuto leggi anche:
Come rendere la tua vacanza indimenticabile
Sardegna, cultura e archeologia nella penisola di Sinis

Photocredits by:unsplash